Equilibrium


Un inaspettato effetto “collaterale” dell’inondazione del 2010 della regione del Sindi, in Pakistan è stato che milioni di ragni si sono arrampicati sugli alberi per scappare all’acqua che continuava a salire.

Date le dimensioni dell’inondazione ci sono voluti mesi perchè l’acqua si ritirasse dal terreno..quindi i ragni si sono riprodotti infestando gli alberi.

La parte interessante è il fatto che le persone del luogo hanno notato, che arrivata l’estate non c’erano così tante zanzare quante si sarebbero aspettate in una situazione simile, con tutta quell’acqua stagnante.

Questo mi fa pensare a quanto la natura sia complessa e perfetta.

Quanto essa riesca sempre a ristabilire l’equilibrio nonostante gli eventi…

E’ come se tutte le creature, le piante ecc fossero state create appositamente con quella forma e con quelle specifiche peculiarità per permettere ad un sistema così complesso di autobilanciarsi all’infinito.

Annunci

Un eterno Presente


 

L’ineluttabilità dell’incedere del tempo ha sempre affascinato i pensieri di Aurorarmonica.

Non perché mi preoccupi oltremodo di esso (la maggior parte delle volte ci litigo col tempo), ma per il fatto che ha una dualità sublime:

E in costante movimento ed evoluzione, eppure noi viviamo sempre in un eterno presente.

Alla fine il tempo è un metodo per decidere cosa viene prima e cosa viene dopo,

ma se fosse solo un’aberrazione mentale dell’uomo e tutto succedesse simultaneamente?

WOW! Allora l‘eterno presente avrebbe davvero senso:

Il tutto si potrebbe vedere come uno stato di non tempo composto da:

  • Un Eterno presente
  • Dati di fatto immutabili (il passato)
  • Probabilità (il futuro),

E questi tre aspetti si manifesterebbero sempre tutti simultaneamente…beh non molto distante dalla realtà in effetti….

Sistemi di Valori e Forza di Gravità


gravità1

Mettiamo che:

Ci son due persone che si conoscono e vanno d’amore e d’accordo, passano del tempo di qualità assieme e nutrono un sentimento di profonda amicizia.

E mettiamo che queste due persone abbiano un sistema di valori diverso su certi aspetti.

Ad un certo punto una persona confida all’altra il suo punto di vista (che per lei è positivo o neutro) e l’altra persona lo recepisce come una cosa inaccettabile per il suo sistema di valori…

Quelle due persone all’oscuro del fatto andavano d’accordo, venendone a conoscenza invece iniziano a litigare e tutto va a rotoli…

IO LA VEDO COSI

E’ come se nel bel mezzo di una camminata una persona (ignara del fatto)  messa al corrente da un amico che la terra gira, si attaccasse affannosamente al primo palo libero per non essere sbalzata via nello spazio…

COSA CAMBIA? O_o