A78 Prelievi e Depositi


Attendeva paziente il suo turno osservando assorta il tabellone della coda, il cartellino con il numero in una mano custodito con cura, i documenti nell’altra e la nera borsa appoggiata sulle gambe.
E’ il suo turno, appoggia il bastone alla sedia, si alza con evidente sforzo e si appresta ad andare allo sportello.

E’ cortese, parla con voce bassa facendo attenzione a scandire bene le parole e concluse le sue faccende saluta con cordialità (dando del lei) la donna di mezza età di là dal vetro che fa un cenno svogliato con la mano.

Recupera il suo bastone, lo appende al braccio destro, estrae una caramella dalla borsa, quasi fosse il premio per avercela fatta, la scarta e se la mette in bocca…un lieve sorriso e mentre assapora socchiude un poco gli occhi.

Ripone ordinatamente i documenti nella borsa, sfila i guanti dalle tasche del paltò e li indossa con estrema cura chiudendo i velcri sui polsi.

Appende la borsa al braccio sinistro come solo le donne di una certa età sono solite fare, e saluta con una riverenza appena accennata gli astanti.

Si avvicina alla porta ed esce, ma non prima di aver riposto la carta della caramella nel cestino dell’immondizia alle spalle di un gruppo di Africani che stanno aspettando il loro turno……ma ora è il mio turno e mi avvicino allo sportello gettando con noncuranza il mio A78. stampato su un sottile foglio di carta, nell’apposito cestino….

Annunci

Un commento su “A78 Prelievi e Depositi

  1. marta ha detto:

    Le parole portano un messaggio.
    Il messaggio delle tue parole è la presenza della tua coscienza nell’attimo osservato, nel prodigioso presente manifesto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...